Corsi traduttori

Novità: Corso traduttori a Mantova con docente universitaria. 30 ore (livello di ammissione A2/B1). Frequenza settimanale – orario diurno o serale. 590 euro (390 iscrizione – 200 saldo). Inizio a ottobre 2017
il corso è diretto dal prof. Claudio Paterlini, fondatore della prima Scuola di Mediazione Linguistica di Mantova nel 1988, abilitata dal rilascio di lauree triennali con decreto MIUR del 31 luglio 2003. La SSML, in 25 anni di attività, ha laureato 160 studenti, tutti inseriti nel mondo del lavoro entro sei mesi dalla laurea.

Questo corso traduttori è affidato ad una docente universitaria bilingue, che insegna da alcuni anni nella facoltà di mediazione linguistica.

La frequenza (anche serale) favorisce la partecipazione degli studenti lavoratori.

Per l’ammissione bisogna superare un test (online) che dimostri un livello A2/B1 di competenza linguistica.

 

Programma:

Corso di traduzione tecnico-scientifica inglese-italiano

Il corso di traduzione tecnico-scientifica si rivolge a professionisti già operanti nel settore della traduzione o utenti in possesso di solide conoscenze linguistiche, che desiderino acquisire o perfezionare le competenze necessarie per affrontare le richieste di un mercato in costante evoluzione e sempre più esigente.

Gli ambiti traduttivi trattati nel corso spaziano dal medico, al giuridico, al commerciale, turistico, meccanico, per citarne alcuni, al fine di riflettere sulle specialità delle sfide traduttive poste da una pluralità di settori. L’obiettivo è fornire strumenti utili all’acquisizione di metodologie e tecniche professionali spendibili in maniera autonoma ed efficace in settori molto diversi.

Ciascuno dei dieci incontri settimanali nei quali si articola il corso includerà momenti di trasmissione delle notizie teoriche utili, laboratori di esercitazioni pratiche e verifica-confronto di gruppo delle esercitazioni svolte individualmente. Sono previste sessioni di approfondimento di: ricerca documentale e terminologica, utilità dei CAT tools e glossari.

 

Per l’iscrizione al corso è necessaria una buona conoscenza delle lingue italiana e inglese